Oggi è ven 19 ott, 2018 9:30 am

Tutti gli orari sono UTC+02:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 52 messaggi ]  1 2 3 4
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: SBK stagione 2016
MessaggioInviato: lun 29 feb, 2016 9:15 am 
Non connesso
Anonimo Varesotto
Avatar utente

Iscritto il: mar 15 mar, 2005 3:44 pm
Messaggi: 4796
Località: Cassano Magnago City, vicino a casa di Fary
E' iniziato il mondiale SBK! :ola:

Primo round a Phillip Island, due belle manches tirate con 7 diversi protagonisti per il podio, Rea sembra ancora più padrone della situazione con l'esperienza dell'anno scorso, ma Davies gli è arrivato vicinissimo in gara 1 e stava replicando in gara 2. Gli altri comunque vicini, anche Honda su pista amica che non le fa soffrire la vecchiaia e Yamaha sulla buona strada per essere protagonista.

Buone premesse per un mondiale divertente! :cincin:

_________________
"Un giorno anche la guerra si inchinerà al suono di una chitarra" Jim Morrison


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: SBK stagione 2016
MessaggioInviato: lun 29 feb, 2016 9:59 am 
Non connesso
lo chiamavano Scipiorosicone

Iscritto il: mar 23 mag, 2006 12:53 pm
Messaggi: 392
Località: tavullia
concordo, ma non vedo Rea poi così padrone della situazione,
ad occhio mi sembra che siano in parecchi (per nostra fortuna)
belli agguerriti e pronti a dargli del filo da torcere,
e mi sembra azzeccata anche la formula delle due manche così staccate,
credo proprio che ci siano tutte le condizioni perchè la SBK torni ad essere tosta

_________________
zio paperino


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: SBK stagione 2016
MessaggioInviato: lun 29 feb, 2016 10:22 am 
Non connesso
Anonimo Varesotto
Avatar utente

Iscritto il: mar 15 mar, 2005 3:44 pm
Messaggi: 4796
Località: Cassano Magnago City, vicino a casa di Fary
Vero che sembrano tutti competitivi, Rea mi è sembrato padrone perché ho avuto l'impressione che abbia saputo gestire a suo piacimento la gara, restando sempre tra i primi senza esagerare e affondando il colpo proprio dove e quando servisse, vanificando i tentativi degli avversari.
Lo scopriremo nelle prossime gare!

_________________
"Un giorno anche la guerra si inchinerà al suono di una chitarra" Jim Morrison


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: SBK stagione 2016
MessaggioInviato: lun 29 feb, 2016 7:19 pm 
Non connesso
venticello
Avatar utente

Iscritto il: sab 16 ott, 2004 9:13 pm
Messaggi: 7345
Località: Il giardino dei fagioli
Davidz ha scritto:
Vero che sembrano tutti competitivi, Rea mi è sembrato padrone perché ho avuto l'impressione che abbia saputo gestire a suo piacimento la gara, restando sempre tra i primi senza esagerare e affondando il colpo proprio dove e quando servisse, vanificando i tentativi degli avversari.
Lo scopriremo nelle prossime gare!


Temo tu abbia ragione, anche se la pista australiana nella sua bellezza è sempre particolare.
Vedremo le prossime!


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: SBK stagione 2016
MessaggioInviato: mar 01 mar, 2016 10:01 am 
Non connesso
lo chiamavano Scipiorosicone

Iscritto il: mar 23 mag, 2006 12:53 pm
Messaggi: 392
Località: tavullia
kenny ha scritto:
Davidz ha scritto:
Vero che sembrano tutti competitivi, Rea mi è sembrato padrone perché ho avuto l'impressione che abbia saputo gestire a suo piacimento la gara, restando sempre tra i primi senza esagerare e affondando il colpo proprio dove e quando servisse, vanificando i tentativi degli avversari.
Lo scopriremo nelle prossime gare!


Temo tu abbia ragione, anche se la pista australiana nella sua bellezza è sempre particolare.
Vedremo le prossime!


ma 'gestire a proprio piacimento' tenendosi il gruppo a pochi centesimi
nella SBK dove le sportellate sono all'ordine del giorno
vedi Fabrizio sulla gomma di Sykes per esempio,
non è un rischio troppo grande?

_________________
zio paperino


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: SBK stagione 2016
MessaggioInviato: mar 01 mar, 2016 10:26 am 
Non connesso
ex-contatore ufficiale del motobar
Avatar utente

Iscritto il: sab 25 set, 2010 1:18 pm
Messaggi: 1001
ICQ: 21939383
ziopaperino ha scritto:
kenny ha scritto:
Davidz ha scritto:
Vero che sembrano tutti competitivi, Rea mi è sembrato padrone perché ho avuto l'impressione che abbia saputo gestire a suo piacimento la gara, restando sempre tra i primi senza esagerare e affondando il colpo proprio dove e quando servisse, vanificando i tentativi degli avversari.
Lo scopriremo nelle prossime gare!


Temo tu abbia ragione, anche se la pista australiana nella sua bellezza è sempre particolare.
Vedremo le prossime!


ma 'gestire a proprio piacimento' tenendosi il gruppo a pochi centesimi
nella SBK dove le sportellate sono all'ordine del giorno
vedi Fabrizio sulla gomma di Sykes per esempio,
non è un rischio troppo grande?


con fabrizio intendi giugliano?
in queste 2 gare rea si vedeva che ne aveva di più ma non così tanto da poter andar via facendo il vuoto....e quindi stava nelle prime posizioni fino a 3-4 giri dalla fine lasciando tirare altri (ad esempio quel pollo del suo compagno di squadra), dava un tirone finale e giusto davies riusciva a stargli dietro staccando alla morte...
la dimostrazione di superiorità è stata evidente, anche se le gare sembravano combattute fino alla fine.
giustamente dopo anni a masticar amaro con la honda, rea si prende le sue soddisfazioni grazie alla moto migliore del lotto...ma che in mano al compagno ieri non avrebbe fatto podio.
ma l'avete sentito biaggi in gara2 quando ha commentato l'uscita della wild card australiana al seguito di bayliss, che aveva il numero 46? biaggi subito fa "Ma che numero ha?"...momenti di silenzio e imbarazzo in studio.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: SBK stagione 2016
MessaggioInviato: mar 01 mar, 2016 11:05 am 
Non connesso
lo chiamavano Scipiorosicone

Iscritto il: mar 23 mag, 2006 12:53 pm
Messaggi: 392
Località: tavullia
Ammbuti ha scritto:
ziopaperino ha scritto:
kenny ha scritto:
Davidz ha scritto:
Vero che sembrano tutti competitivi, Rea mi è sembrato padrone perché ho avuto l'impressione che abbia saputo gestire a suo piacimento la gara, restando sempre tra i primi senza esagerare e affondando il colpo proprio dove e quando servisse, vanificando i tentativi degli avversari.
Lo scopriremo nelle prossime gare!


Temo tu abbia ragione, anche se la pista australiana nella sua bellezza è sempre particolare.
Vedremo le prossime!


ma 'gestire a proprio piacimento' tenendosi il gruppo a pochi centesimi
nella SBK dove le sportellate sono all'ordine del giorno
vedi Fabrizio sulla gomma di Sykes per esempio,
non è un rischio troppo grande?


con fabrizio intendi giugliano?
in queste 2 gare rea si vedeva che ne aveva di più ma non così tanto da poter andar via facendo il vuoto....e quindi stava nelle prime posizioni fino a 3-4 giri dalla fine lasciando tirare altri (ad esempio quel pollo del suo compagno di squadra), dava un tirone finale e giusto davies riusciva a stargli dietro staccando alla morte...
la dimostrazione di superiorità è stata evidente, anche se le gare sembravano combattute fino alla fine.
giustamente dopo anni a masticar amaro con la honda, rea si prende le sue soddisfazioni grazie alla moto migliore del lotto...ma che in mano al compagno ieri non avrebbe fatto podio.
ma l'avete sentito biaggi in gara2 quando ha commentato l'uscita della wild card australiana al seguito di bayliss, che aveva il numero 46? biaggi subito fa "Ma che numero ha?"...momenti di silenzio e imbarazzo in studio.



si hai ragione,Giuliano, volevo dire Giuliano,
sul suo compagno di squadra al momento calerei un velo pietoso

_________________
zio paperino


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: SBK stagione 2016
MessaggioInviato: mar 01 mar, 2016 11:08 am 
Non connesso
ex-contatore ufficiale del motobar
Avatar utente

Iscritto il: sab 25 set, 2010 1:18 pm
Messaggi: 1001
ICQ: 21939383
ziopaperino ha scritto:
Ammbuti ha scritto:
ziopaperino ha scritto:
kenny ha scritto:
Davidz ha scritto:
Vero che sembrano tutti competitivi, Rea mi è sembrato padrone perché ho avuto l'impressione che abbia saputo gestire a suo piacimento la gara, restando sempre tra i primi senza esagerare e affondando il colpo proprio dove e quando servisse, vanificando i tentativi degli avversari.
Lo scopriremo nelle prossime gare!


Temo tu abbia ragione, anche se la pista australiana nella sua bellezza è sempre particolare.
Vedremo le prossime!


ma 'gestire a proprio piacimento' tenendosi il gruppo a pochi centesimi
nella SBK dove le sportellate sono all'ordine del giorno
vedi Fabrizio sulla gomma di Sykes per esempio,
non è un rischio troppo grande?


con fabrizio intendi giugliano?
in queste 2 gare rea si vedeva che ne aveva di più ma non così tanto da poter andar via facendo il vuoto....e quindi stava nelle prime posizioni fino a 3-4 giri dalla fine lasciando tirare altri (ad esempio quel pollo del suo compagno di squadra), dava un tirone finale e giusto davies riusciva a stargli dietro staccando alla morte...
la dimostrazione di superiorità è stata evidente, anche se le gare sembravano combattute fino alla fine.
giustamente dopo anni a masticar amaro con la honda, rea si prende le sue soddisfazioni grazie alla moto migliore del lotto...ma che in mano al compagno ieri non avrebbe fatto podio.
ma l'avete sentito biaggi in gara2 quando ha commentato l'uscita della wild card australiana al seguito di bayliss, che aveva il numero 46? biaggi subito fa "Ma che numero ha?"...momenti di silenzio e imbarazzo in studio.



si hai ragione,Giuliano, volevo dire Giuliano,
sul suo compagno di squadra al momento calerei un velo pietoso


ma il compagno di squadra di chi? di giugliano o di rea?


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: SBK stagione 2016
MessaggioInviato: mar 01 mar, 2016 11:36 am 
Non connesso
lo chiamavano Scipiorosicone

Iscritto il: mar 23 mag, 2006 12:53 pm
Messaggi: 392
Località: tavullia
Ammbuti ha scritto:
ziopaperino ha scritto:
Ammbuti ha scritto:
ziopaperino ha scritto:
kenny ha scritto:
Davidz ha scritto:
Vero che sembrano tutti competitivi, Rea mi è sembrato padrone perché ho avuto l'impressione che abbia saputo gestire a suo piacimento la gara, restando sempre tra i primi senza esagerare e affondando il colpo proprio dove e quando servisse, vanificando i tentativi degli avversari.
Lo scopriremo nelle prossime gare!


Temo tu abbia ragione, anche se la pista australiana nella sua bellezza è sempre particolare.
Vedremo le prossime!


ma 'gestire a proprio piacimento' tenendosi il gruppo a pochi centesimi
nella SBK dove le sportellate sono all'ordine del giorno
vedi Fabrizio sulla gomma di Sykes per esempio,
non è un rischio troppo grande?


con fabrizio intendi giugliano?
in queste 2 gare rea si vedeva che ne aveva di più ma non così tanto da poter andar via facendo il vuoto....e quindi stava nelle prime posizioni fino a 3-4 giri dalla fine lasciando tirare altri (ad esempio quel pollo del suo compagno di squadra), dava un tirone finale e giusto davies riusciva a stargli dietro staccando alla morte...
la dimostrazione di superiorità è stata evidente, anche se le gare sembravano combattute fino alla fine.
giustamente dopo anni a masticar amaro con la honda, rea si prende le sue soddisfazioni grazie alla moto migliore del lotto...ma che in mano al compagno ieri non avrebbe fatto podio.
ma l'avete sentito biaggi in gara2 quando ha commentato l'uscita della wild card australiana al seguito di bayliss, che aveva il numero 46? biaggi subito fa "Ma che numero ha?"...momenti di silenzio e imbarazzo in studio.



si hai ragione,Giuliano, volevo dire Giuliano,
sul suo compagno di squadra al momento calerei un velo pietoso


ma il compagno di squadra di chi? di giugliano o di rea?



vedi tu tra Sikes che molla e Davis che si stende sei libero di scegliere ciò che tu aggrada
:ba:

_________________
zio paperino


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: SBK stagione 2016
MessaggioInviato: mar 01 mar, 2016 11:52 am 
Non connesso
ex-contatore ufficiale del motobar
Avatar utente

Iscritto il: sab 25 set, 2010 1:18 pm
Messaggi: 1001
ICQ: 21939383
ziopaperino ha scritto:
Ammbuti ha scritto:
ziopaperino ha scritto:
Ammbuti ha scritto:
ziopaperino ha scritto:
kenny ha scritto:
Davidz ha scritto:
Vero che sembrano tutti competitivi, Rea mi è sembrato padrone perché ho avuto l'impressione che abbia saputo gestire a suo piacimento la gara, restando sempre tra i primi senza esagerare e affondando il colpo proprio dove e quando servisse, vanificando i tentativi degli avversari.
Lo scopriremo nelle prossime gare!


Temo tu abbia ragione, anche se la pista australiana nella sua bellezza è sempre particolare.
Vedremo le prossime!


ma 'gestire a proprio piacimento' tenendosi il gruppo a pochi centesimi
nella SBK dove le sportellate sono all'ordine del giorno
vedi Fabrizio sulla gomma di Sykes per esempio,
non è un rischio troppo grande?


con fabrizio intendi giugliano?
in queste 2 gare rea si vedeva che ne aveva di più ma non così tanto da poter andar via facendo il vuoto....e quindi stava nelle prime posizioni fino a 3-4 giri dalla fine lasciando tirare altri (ad esempio quel pollo del suo compagno di squadra), dava un tirone finale e giusto davies riusciva a stargli dietro staccando alla morte...
la dimostrazione di superiorità è stata evidente, anche se le gare sembravano combattute fino alla fine.
giustamente dopo anni a masticar amaro con la honda, rea si prende le sue soddisfazioni grazie alla moto migliore del lotto...ma che in mano al compagno ieri non avrebbe fatto podio.
ma l'avete sentito biaggi in gara2 quando ha commentato l'uscita della wild card australiana al seguito di bayliss, che aveva il numero 46? biaggi subito fa "Ma che numero ha?"...momenti di silenzio e imbarazzo in studio.



si hai ragione,Giuliano, volevo dire Giuliano,
sul suo compagno di squadra al momento calerei un velo pietoso


ma il compagno di squadra di chi? di giugliano o di rea?



vedi tu tra Sikes che molla e Davis che si stende sei libero di scegliere ciò che tu aggrada
:ba:



beh insomma mi sembrano situazione decisamente diverse....sykes sta dimostrando di essere un pilota non in grado di interpretare le gare, sa fare una cosa sola, partire e andar via; tutte le volte (e dico tutte le volte) che viene superato da qualcuno, non reagisce e comincia ad andare sempre più indietro...e questo è sempre figlio delle sue condotte di gara senza alcuna strategia, ma solo andar il più veloce possibile. finchè eri l'unico che riusciva a sfruttare quella moto ok, ma ora che in casa hai un osso duro come rea dovresti cercare di migliorare, fare uno scatto...e invece NULLA.
davies invece fa paura quando tira la staccate, veramente un grande..si vedeva chiaramente che in rettilineo la kawa ne aveva di più, una volta davies c'ha provato ad affiancarsi in rettilineo ma si vedeva che la kawa ne aveva di più...però alla fine delle staccata davies si ripresentava sempre incollato a rea. poi che in gara2 della prima gara abbia esagerato un po' e si sia steso, ci sta secondo me....voleva provare COMUNQUE a sta davanti....rea ha pure ammesso di aver chiesto 1 setting diverso per gara2 per riuscire a contenere davies in staccata....ha chiesto la "moto anti-davies"....se non è un riconoscimento di merito questo....
io sinceramente tra i 2 piloti ducazzi tifo per chaz, davide è troppo testa di biiiip per poter vincere qualcosa....gran cuore ma poca testa pure lui.piccolo anneddoto su davies...2 anni fa son andato con la fidanzata alla solita pizzeria vicino a casa (bologna), in quel periodo la ducati sbk stava facendo test a imola e chi ti vedo al tavolo di fronte al nostro? chaz con 1 suo amico che stava a maggnarse una bella pizza....mi è sembrato un tipo molto tranquillo e alla mano..anche se devo dire che non se lo stava cagando nessuno.....


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: SBK stagione 2016
MessaggioInviato: mar 01 mar, 2016 1:27 pm 
Non connesso
lo chiamavano Scipiorosicone

Iscritto il: mar 23 mag, 2006 12:53 pm
Messaggi: 392
Località: tavullia
Ammbuti ha scritto:
ziopaperino ha scritto:
Ammbuti ha scritto:
ziopaperino ha scritto:
Ammbuti ha scritto:
ziopaperino ha scritto:
kenny ha scritto:
Davidz ha scritto:
Vero che sembrano tutti competitivi, Rea mi è sembrato padrone perché ho avuto l'impressione che abbia saputo gestire a suo piacimento la gara, restando sempre tra i primi senza esagerare e affondando il colpo proprio dove e quando servisse, vanificando i tentativi degli avversari.
Lo scopriremo nelle prossime gare!


Temo tu abbia ragione, anche se la pista australiana nella sua bellezza è sempre particolare.
Vedremo le prossime!


ma 'gestire a proprio piacimento' tenendosi il gruppo a pochi centesimi
nella SBK dove le sportellate sono all'ordine del giorno
vedi Fabrizio sulla gomma di Sykes per esempio,
non è un rischio troppo grande?


con fabrizio intendi giugliano?
in queste 2 gare rea si vedeva che ne aveva di più ma non così tanto da poter andar via facendo il vuoto....e quindi stava nelle prime posizioni fino a 3-4 giri dalla fine lasciando tirare altri (ad esempio quel pollo del suo compagno di squadra), dava un tirone finale e giusto davies riusciva a stargli dietro staccando alla morte...
la dimostrazione di superiorità è stata evidente, anche se le gare sembravano combattute fino alla fine.
giustamente dopo anni a masticar amaro con la honda, rea si prende le sue soddisfazioni grazie alla moto migliore del lotto...ma che in mano al compagno ieri non avrebbe fatto podio.
ma l'avete sentito biaggi in gara2 quando ha commentato l'uscita della wild card australiana al seguito di bayliss, che aveva il numero 46? biaggi subito fa "Ma che numero ha?"...momenti di silenzio e imbarazzo in studio.



si hai ragione,Giuliano, volevo dire Giuliano,
sul suo compagno di squadra al momento calerei un velo pietoso


ma il compagno di squadra di chi? di giugliano o di rea?



vedi tu tra Sikes che molla e Davis che si stende sei libero di scegliere ciò che tu aggrada
:ba:



beh insomma mi sembrano situazione decisamente diverse....sykes sta dimostrando di essere un pilota non in grado di interpretare le gare, sa fare una cosa sola, partire e andar via; tutte le volte (e dico tutte le volte) che viene superato da qualcuno, non reagisce e comincia ad andare sempre più indietro...e questo è sempre figlio delle sue condotte di gara senza alcuna strategia, ma solo andar il più veloce possibile. finchè eri l'unico che riusciva a sfruttare quella moto ok, ma ora che in casa hai un osso duro come rea dovresti cercare di migliorare, fare uno scatto...e invece NULLA.
davies invece fa paura quando tira la staccate, veramente un grande..si vedeva chiaramente che in rettilineo la kawa ne aveva di più, una volta davies c'ha provato ad affiancarsi in rettilineo ma si vedeva che la kawa ne aveva di più...però alla fine delle staccata davies si ripresentava sempre incollato a rea. poi che in gara2 della prima gara abbia esagerato un po' e si sia steso, ci sta secondo me....voleva provare COMUNQUE a sta davanti....rea ha pure ammesso di aver chiesto 1 setting diverso per gara2 per riuscire a contenere davies in staccata....ha chiesto la "moto anti-davies"....se non è un riconoscimento di merito questo....
io sinceramente tra i 2 piloti ducazzi tifo per chaz, davide è troppo testa di biiiip per poter vincere qualcosa....gran cuore ma poca testa pure lui.piccolo anneddoto su davies...2 anni fa son andato con la fidanzata alla solita pizzeria vicino a casa (bologna), in quel periodo la ducati sbk stava facendo test a imola e chi ti vedo al tavolo di fronte al nostro? chaz con 1 suo amico che stava a maggnarse una bella pizza....mi è sembrato un tipo molto tranquillo e alla mano..anche se devo dire che non se lo stava cagando nessuno.....


credevo che l'emoticon che si arrampica sullo specchio fosse chiara,
tra Davis e Sykes non c'è paragone!!!
però rimane una gran apertura di stagione,
sembra che anche yhamaha e honda potrebbero essere se non per tutta la stagione comunque in molti circuiti della della partita.

_________________
zio paperino


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: SBK stagione 2016
MessaggioInviato: dom 13 mar, 2016 10:44 am 
Non connesso
lo chiamavano Scipiorosicone

Iscritto il: mar 23 mag, 2006 12:53 pm
Messaggi: 392
Località: tavullia
Seconda manche thailandese bella bella bella
quel pollo di Sykes stavolta non se le cavata affatto male....
Peccato per Chaz! ..ma più di così non poteva fare!

_________________
zio paperino


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: SBK stagione 2016
MessaggioInviato: dom 13 mar, 2016 9:57 pm 
Non connesso
Anonimo Varesotto
Avatar utente

Iscritto il: mar 15 mar, 2005 3:44 pm
Messaggi: 4796
Località: Cassano Magnago City, vicino a casa di Fary
ziopaperino ha scritto:
Seconda manche thailandese bella bella bella
quel pollo di Sykes stavolta non se le cavata affatto male....
Peccato per Chaz! ..ma più di così non poteva fare!


Direi che Davies ha fatto fin troppo, ha quasi rischiato di poter vincere! :-D
Grande determinazione di Sykes in gara 2, credevo avrebbe fatto la solita fine invece si è saputo gestire anche con mestiere quando allargava le traiettorie per infastidire Rea... che abbia imparato la lezione?
Incredibile anche la competitività delle Honda!

_________________
"Un giorno anche la guerra si inchinerà al suono di una chitarra" Jim Morrison


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: SBK stagione 2016
MessaggioInviato: ven 08 apr, 2016 5:44 pm 
Non connesso
Anonimo Varesotto
Avatar utente

Iscritto il: mar 15 mar, 2005 3:44 pm
Messaggi: 4796
Località: Cassano Magnago City, vicino a casa di Fary
Aggiorniamo dopo il round di Aragon di settimana scorsa ( :-D ) che ha visto la doppietta di Davies che ad Aragon è sempre stato "a casa" e della sua Panigale rinvigorita dal nuovo scarico Akrapovic; nulla hanno potuto i due alfieri Kawasaki, rientrata nel semi-oblio la Honda (si rifaranno a casa loro ad Assen settimana prossima?), ancora indietro lo sviluppo Yamaha.

_________________
"Un giorno anche la guerra si inchinerà al suono di una chitarra" Jim Morrison


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: SBK stagione 2016
MessaggioInviato: sab 16 apr, 2016 5:01 pm 
Non connesso
lo chiamavano Scipiorosicone

Iscritto il: mar 23 mag, 2006 12:53 pm
Messaggi: 392
Località: tavullia
Davidz ha scritto:
Aggiorniamo dopo il round di Aragon di settimana scorsa ( :-D ) che ha visto la doppietta di Davies che ad Aragon è sempre stato "a casa" e della sua Panigale rinvigorita dal nuovo scarico Akrapovic; nulla hanno potuto i due alfieri Kawasaki, rientrata nel semi-oblio la Honda (si rifaranno a casa loro ad Assen settimana prossima?), ancora indietro lo sviluppo Yamaha.


Gara 1 ad Assen, F A V O L O S A , un grande pubblico e applausi meritatissimo, per tutti.
VDM indiavolato, Tom grande pollo, Davies immenso, Rea dominatore e a sorpresa staccato ma non troppo, Niky!

_________________
zio paperino


Top
   
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 52 messaggi ]  1 2 3 4

Tutti gli orari sono UTC+02:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net

aggiungi foto motomondiale su igoogle
aggiungi foto PitGirls su igoogle