Oggi è dom 13 giu, 2021 1:57 pm

Tutti gli orari sono UTC+02:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 144 messaggi ]  1 4 5 6 7 8 10
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lun 20 mag, 2013 8:02 am 
Non connesso
Colonnello Bernacchia
Avatar utente

Iscritto il: gio 09 set, 2004 11:36 am
Messaggi: 25648
Località: Colline di FI
LoZioTazio ha scritto:
Immagine


:-o :-o :-o

.... certo che correvano con la K-Way e il casco Jet .....

:-o :-o :-o

_________________
METEOROLOGO E CONSULENTE CINOFILO

ImmagineImmagine


Top
   
MessaggioInviato: lun 20 mag, 2013 9:31 am 
Non connesso
chesadafapecampà!
Avatar utente

Iscritto il: dom 29 ago, 2004 1:00 am
Messaggi: 55758
Località: Copacabana, dove la donna è regina la donna è sovrana
Older ha scritto:
LoZioTazio ha scritto:
Immagine


:-o :-o :-o

.... certo che correvano con la K-Way e il casco Jet .....

:-o :-o :-o

ne avevo uno identico, color senape/dorato
era di fibra di vetro, l' imbottitura era di vero sughero e l' interno era foderato in vera pelle; lo usavo con la visiera "a bolla" trasparente, che agli albori degli anni settanta era una cosa da "gran figo" (la visiera gialla era per quando pioveva)


Immagine


e in un armadio in Italia ho anche un vecchio K-Way proprio come quello li, celestino con le strisce una bianca e una rossa.
Lo tenevo sempre sotto la sella, in caso di pioggia era una mano santa

_________________
Lo Zio Tazio

"Io vi daró tutto ... basta che non domandiate nulla!"


Top
   
MessaggioInviato: lun 20 mag, 2013 9:49 am 
Non connesso
chesadafapecampà!
Avatar utente

Iscritto il: dom 29 ago, 2004 1:00 am
Messaggi: 55758
Località: Copacabana, dove la donna è regina la donna è sovrana
Immagine

_________________
Lo Zio Tazio

"Io vi daró tutto ... basta che non domandiate nulla!"


Top
   
MessaggioInviato: lun 20 mag, 2013 10:01 am 
Non connesso
chesadafapecampà!
Avatar utente

Iscritto il: dom 29 ago, 2004 1:00 am
Messaggi: 55758
Località: Copacabana, dove la donna è regina la donna è sovrana
ma siccome la visiera "bubble" distorceva gli oggetti situati nella parte laterale del campo di vista, era meglio usare la visiera normale come quella di pasolini o gli occhialoni ereditati dal vecchio Cromwell a scodella

Immagine

puó sembrare strano, ma gli unici miei due caschi sopravvissuti sono l' AGV Jet e un Cromwell bianco con due strisce azzurre, tutti gli altri, a cominciare dai vecchi Everest e AGV anni 70 per finire con i piú moderni shoei e Arai, mi é toccato buttarli via, perché oramai dopo anni ed anni passati al chiuso di un armadio del garage al loro interno erano tutti pieni di muffa e l' imbottitura si sbriciolava come polvere

_________________
Lo Zio Tazio

"Io vi daró tutto ... basta che non domandiate nulla!"


Top
   
MessaggioInviato: lun 20 mag, 2013 10:20 am 
Non connesso
chesadafapecampà!
Avatar utente

Iscritto il: dom 29 ago, 2004 1:00 am
Messaggi: 55758
Località: Copacabana, dove la donna è regina la donna è sovrana
LoZioTazio ha scritto:
.... a cominciare dai vecchi Everest e AGV anni 70


qualcuno mi dirá: ma che sarebbe sto "everest"

era un casco Italiano, é stato il mio primo casco, e a quantom pare lo é stato anche per Nico Cereghini :-D

http://www.moto.it/news/nico-cereghini-il-primo-casco-non-si-dimentica-mai.html

Nico Cereghini ha scritto:
Il primo casco è come il primo bacio, non si scorda mai. Eppure, per il casco, il mio era forse meglio dimenticarlo: valeva poco, era bruttino, l’avevo preso per necessità; perché un casco ci voleva, anche se l’obbligo sarebbe arrivato tanti anni dopo, però di soldi in tasca ne avevo pochissimi e un bel casco costava parecchio.

Beati voi che come primo casco potete ricordare un bell’integrale, magari un Doohan Replica o un Cadalora Replica, o siete così giovani da aver cominciato da un Valentino Rossi Replica con il sole e con la luna. Il mio caschetto era una scodellina di plastica, così brutto da stringere il cuore e così pericoloso che, se fossi caduto, probabilmente avrebbe fatto il servizio di un berretto. Le omologazioni degli anni Sessanta, se c’erano, erano una barzelletta, benché già si vedessero in giro i caschi in vetroresina e i primi caschi jet. La marca era Everest, produzione italiana, colore della calotta grigio metallizzato tendente all’azzurro; interni, paraorecchie e sottogola in similpelle, chiusura con una normale fibbia di metallo. Per la crociera interna c’erano due corde da tapparella incrociate. Gli occhiali li comprai tempo dopo, usati.

Avrei preferito un casco Cromwell come i motociclisti più evoluti. Anche quello era a scodella, certo, però era sulla testa dei migliori piloti, Agostini compreso; era fatto in Inghilterra, che era la mecca della moto, lì lo definivano “a budino” e rispetto al mio Everest pesava almeno il doppio; dunque, ad occhio, doveva essere ben più sicuro. Aveva interni e sottogola in pelle, e la chiusura era già a doppio anello come si usa oggi.

Un casco ci voleva: per farmi vedere dalle ragazze, ma anche per sentirmi più sicuro quando andavo a fare i salti alla montagnetta di S. Siro, a Milano, con la mia Gilera Giubileo trasformata regolarità. Una 98 usata che avevo portato via, al doppio del suo valore, da un concessionario famoso. Quanto ero ingenuo: otto mesi di duro lavoro nel negozio di uno zio per una moto che pareva bella ma era già allo stremo. La Gilera sarebbe durata una sola stagione.

E anche il casco Everest, del resto. Pochi mesi e già si staccava la guarnizione di plastica incollata sul bordo della calotta, mentre le parti in similpelle si crepavano allegramente qua e là. Per fortuna, mi dico oggi, non picchiai mai la testa sull’asfalto. Chi più spende, meno spende. Così dice il detto popolare, ma i poveri non lo possono seguire.


Immagine

nota bene: il mio primo casco fu si un Everest, azzurro, ma non era cosí "scacio" come quello di Nico, il mio era extra lusso :-D con calotta in fibra e chiusura a doppio anello :-D

_________________
Lo Zio Tazio

"Io vi daró tutto ... basta che non domandiate nulla!"


Top
   
MessaggioInviato: lun 20 mag, 2013 10:23 am 
Non connesso
spiattella gomme

Iscritto il: mer 08 ago, 2012 2:25 pm
Messaggi: 122
j4rn0 ha scritto:
Stoner (anche perché grazie a dio lui è vivo e vegeto) non ci mancherà mai nemmeno un centesimo di quanto ci sono mancati Saarinen e Pasolini, scomparsi esattamente 40 anni fa a Monza.
Chapeau alla loro memoria :x

Onore ai deceduti, e onore a Stoner perché rimarrà nella storia come unico vincitore di un alloro con la Ducati
Non negate l'evidenza. Grazie.


Top
   
MessaggioInviato: lun 20 mag, 2013 10:43 am 
Non connesso
lo chiamavano Scipiorosicone

Iscritto il: mar 23 mag, 2006 12:53 pm
Messaggi: 392
Località: tavullia
Kesi ha scritto:
j4rn0 ha scritto:
Stoner (anche perché grazie a dio lui è vivo e vegeto) non ci mancherà mai nemmeno un centesimo di quanto ci sono mancati Saarinen e Pasolini, scomparsi esattamente 40 anni fa a Monza.
Chapeau alla loro memoria :x

Onore ai deceduti, e onore a Stoner perché rimarrà nella storia come unico vincitore di un alloro con la Ducati
Non negate l'evidenza. Grazie.




quel pomeriggio di 40 anni fa mi ricordo piansi,
jarno era il mio idolo aveva da poco compiuto un'impresa memprabile qui a pesaro nel circuito di villa fastiggi.
il paso era di rimini ed io qui ci vivo..
ho provato un grandissimo dolore alla notizia...
ma cosa c'entra il paragone con l'assenza (volontaria la sua) di casey?
altre storie altre epoche altre scelte.
padronissimi tutti di avere preferenze simpatie o altro per chiunque.
ma se uno che fa da ago della bilancia nella competizione si ritira per quanto possa esserti antipatico non puoi ignorarne la mancanza.
così facendo non fai altro che sminuire il valore di chi resta.

_________________
zio paperino


Top
   
MessaggioInviato: lun 20 mag, 2013 10:46 am 
Non connesso
chesadafapecampà!
Avatar utente

Iscritto il: dom 29 ago, 2004 1:00 am
Messaggi: 55758
Località: Copacabana, dove la donna è regina la donna è sovrana
Negare cosa? :-D
Se c'é un pilota che non mi manca é proprio stoner, e per un motivo ben preciso:
per la moto aveva la stessa passione che c'ho io per il futtebbolle :fuso:
e proprio per mancanza di passione si é ritirato
io l' ho detto e scritto per anni che per me stoner faceva quello che faceva senza passione, solo perché fin da piccolo l' avevano messo a sedere su di una moto e avevano scoperto per caso che ci sapeva fare;
e tutti giú a dirmi che non era vero,
meno male che poi ci ha pensato lo stesso stoner a darmi ragione (grazie stoner)

dico io, come si fa a sentire nostalgia di uno cosí?
come si fa a sentire nostalgia di uno che pensava e parlava e si comportava coi colleghi come stoner?
Ma scherzi? :-D
Per me é un bene che se ne sia andato, l' avesse fatto prima sarebbe stato ancora meglio,
e del fatto che sia l' unico vincitore di un titolo con la ducati personalmente me ne sbatto le nacchere :-D

Io sento nostalgia degli Sheene, Schwantz, Rainey, Doohan, Mamola, di quelli che c' avevano la moto nel sangue .... ma di stoner ... nostalgia di stoner? :-D :lol:
Immagine

Gli Sheene, Schwantz, Rainey, Doohan, Mamola, Saarinen, Rossi, Villa, Agostini, Hailwood e mille altri ancora sono come me: c' hanno/c'avevavo la moto nel cuore e nella testa, e continuano a correre o perlomeno ad andare in moto o come minimo a gravitare intorno al mondo delle moto anche quando i risultati non vengono piú e il fisico non gliela fa piú

secondo me per un Motocilista ritirarsi nel pieno delle forze e all' auge della carriera come a ha fatto stoner é una cosa riprovevole :down:

_________________
Lo Zio Tazio

"Io vi daró tutto ... basta che non domandiate nulla!"


Top
   
MessaggioInviato: lun 20 mag, 2013 10:49 am 
Non connesso
chesadafapecampà!
Avatar utente

Iscritto il: dom 29 ago, 2004 1:00 am
Messaggi: 55758
Località: Copacabana, dove la donna è regina la donna è sovrana
ziopaperino ha scritto:
....
ma se uno che fa da ago della bilancia nella competizione si ritira per quanto possa esserti antipatico non puoi ignorarne la mancanza.
così facendo non fai altro che sminuire il valore di chi resta.


al contrario, tutti quelli che son restati per me valgono piú di stoner, anche quello che arriva ultimo, perché loro sono dei motociclisti, stoner era solo un ragazzino bizzoso imprestato al motociclisto, un grande talento nella persona sbagliata, ovvero un talento sprecato

_________________
Lo Zio Tazio

"Io vi daró tutto ... basta che non domandiate nulla!"


Top
   
MessaggioInviato: lun 20 mag, 2013 11:02 am 
Non connesso
lo chiamavano Scipiorosicone

Iscritto il: mar 23 mag, 2006 12:53 pm
Messaggi: 392
Località: tavullia
LoZioTazio ha scritto:
Negare cosa? :-D
Se c'é un pilota che non mi manca é proprio stoner, e per un motivo ben preciso:
per la moto aveva la stessa passione che c'ho io per il futtebbolle :fuso:
e proprio per mancanza di passione si é ritirato
io l' ho detto e scritto per anni che per me stoner faceva quello che faceva senza passione, solo perché fin da piccolo l' avevano messo a sedere su di una moto e avevano scoperto per caso che ci sapeva fare;
e tutti giú a dirmi che non era vero,
meno male che poi ci ha pensato lo stesso stoner a darmi ragione (grazie stoner)

dico io, come si fa a sentire nostalgia di uno cosí?
come si fa a sentire nostalgia di uno che pensava e parlava e si comportava coi colleghi come stoner?
Ma scherzi? :-D
Per me é un bene che se ne sia andato, l' avesse fatto prima sarebbe stato ancora meglio,
e del fatto che sia l' unico vincitore di un titolo con la ducati personalmente me ne sbatto le nacchere :-D

Io sento nostalgia degli Sheene, Schwantz, Rainey, Doohan, Mamola, di quelli che c' avevano la moto nel sangue .... ma di stoner ... nostalgia di stoner? :-D :lol:
Immagine

Gli Sheene, Schwantz, Rainey, Doohan, Mamola, Saarinen, Rossi, Villa, Agostini, Hailwood e mille altri ancora sono come me: c' hanno/c'avevavo la moto nel cuore e nella testa, e continuano a correre o perlomeno ad andare in moto o come minimo a gravitare intorno al mondo delle moto anche quando i risultati non vengono piú e il fisico non gliela fa piú

secondo me per un Motocilista ritirarsi nel pieno delle forze e all' auge della carriera come a ha fatto stoner é una cosa riprovevole :down:



anche a me il futebbolle piace quanto a te....e qui mi sa che finiscono le convergenze.
che stoner sia tutto ciò che dici è tua opinione che diciamo anche posso in larga parte (quella caratteriale) condividere,
ma sinceramente vederlo poi guidare come solo pochi sanno fare era uno spettacolo ed a me piace lo spettacolo.
quindi e giocoforza mi piaccia casey e sopratutto mi piacerebbe vederlo girare con marquez!
(per inciso secondo me prenderebbe molto probabilmente pure paga!)

_________________
zio paperino


Top
   
MessaggioInviato: lun 20 mag, 2013 11:10 am 
Non connesso
Colonnello Bernacchia
Avatar utente

Iscritto il: gio 09 set, 2004 11:36 am
Messaggi: 25648
Località: Colline di FI
MI MANCHI ...
MI MANCHI ...
MI MANCHI ...
MI MANCHI ...


... ma che mira di merda hai? :-o

_________________
METEOROLOGO E CONSULENTE CINOFILO

ImmagineImmagine


Top
   
MessaggioInviato: lun 20 mag, 2013 11:20 am 
Non connesso
chesadafapecampà!
Avatar utente

Iscritto il: dom 29 ago, 2004 1:00 am
Messaggi: 55758
Località: Copacabana, dove la donna è regina la donna è sovrana
:-D :-D :-D :-D

sai che ti dico? :-D
dedichiamo una canzone a kesi, cosí se l' ascolta nei momenti in cui piú struggente il lui si fa la nostalgia dell' amato e ormai perduto stoner :-D

http://www.youtube.com/watch?v=Gtne5uDU8o0 :-D

_________________
Lo Zio Tazio

"Io vi daró tutto ... basta che non domandiate nulla!"


Top
   
MessaggioInviato: lun 20 mag, 2013 11:25 am 
Non connesso
lo chiamavano Scipiorosicone

Iscritto il: mar 23 mag, 2006 12:53 pm
Messaggi: 392
Località: tavullia
Older ha scritto:
MI MANCHI ...
MI MANCHI ...
MI MANCHI ...
MI MANCHI ...


... ma che mira di merda hai? :-o



non è una mira di merda! :nono:

.......... ma solo compassione!!!

_________________
zio paperino


Top
   
MessaggioInviato: lun 20 mag, 2013 3:02 pm 
Non connesso
spiattella gomme

Iscritto il: mer 08 ago, 2012 2:25 pm
Messaggi: 122
LoZioTazio ha scritto:
:-D :-D :-D :-D

sai che ti dico? :-D
dedichiamo una canzone a kesi, cosí se l' ascolta nei momenti in cui piú struggente il lui si fa la nostalgia dell' amato e ormai perduto stoner

Siete attapirati perché il fenomeno ha fatto un altro flop? Attenti, potrei ritornare per un paio di gare e spazzolarvi il campionato, o dire al Dovi come si guida una D16 :-D :-D

Immagine


Top
   
MessaggioInviato: lun 20 mag, 2013 3:55 pm 
Non connesso
Colonnello Bernacchia
Avatar utente

Iscritto il: gio 09 set, 2004 11:36 am
Messaggi: 25648
Località: Colline di FI
Kesi ha scritto:
LoZioTazio ha scritto:
:-D :-D :-D :-D

sai che ti dico? :-D
dedichiamo una canzone a kesi, cosí se l' ascolta nei momenti in cui piú struggente il lui si fa la nostalgia dell' amato e ormai perduto stoner

Siete attapirati perché il fenomeno ha fatto un altro flop? Attenti, potrei ritornare per un paio di gare e spazzolarvi il campionato, o dire al Dovi come si guida una D16 :-D :-D

Immagine



FLOP non direi !!!! :nono:
Un terzo posto alla prima gara bagnata su un circuito che non conosceva non mi sembra malaccio !!!! :-D :-D :cincin:

Immagine

_________________
METEOROLOGO E CONSULENTE CINOFILO

ImmagineImmagine


Top
   
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 144 messaggi ]  1 4 5 6 7 8 10

Tutti gli orari sono UTC+02:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net

aggiungi foto motomondiale su igoogle
aggiungi foto PitGirls su igoogle